team-member
Doppiatore, Cantante e Attore

Alex Polidori è nato a Roma il 16/11/1995. Cantante, attore e doppiatore, è figlio e fratello d’arte. Con suo padre, il M° Silvano Polidori (cantante, autore e compositore) ed il fratello, il doppiatore Gabriele Patriarca (già vincitore del 36° Zecchino d’Oro con il brano “Il coccodrillo come fa?”) condivide la passione per la musica. Ottimo cantante vanta un vastissimo repertorio di brani editi ed inediti da lui composti. Interprete versatile, predilige il genere Pop, Soul e Pop-Rock. Ha fatto parte del Coro de “I Minisingers” di Silvano Polidori dai 4 ai 14 anni. Molte sono state le sue apparizioni in importanti trasmissioni Rai e Mediaset sia come solista sia come corista.

Ha 21 anni e una gavetta fatta di televisione, cinema, fiction e doppiaggio che ne hanno fatto un volto noto sin dalla sua tenera età. A livello televisivo Alex partecipa a numerose trasmissioni a partire da “Bravo Bravissimo”, dove ricopre il ruolo di Valletto e Barzellettiere al fianco del Grande Mike Bongiorno. Grande visibilità arriva nel 2003 grazie al “53° Festival di Sanremo” condotto da Pippo Baudo, dove accanto a Nino Frassica ha interpretato un surreale Sindaco di Scasazza. Ha presentato nel 2007, 5 puntate del “49° Zecchino d’Oro” assieme a Nino Frassica e Cino Tortorella nel ruolo del “piccolo bravo presentatore”. Partecipa a numerose puntate de “I Migliori Anni” condotto da Carlo Conti, sempre al fianco di Nino Frassica. Sin da piccolo inizia un’intensa attività che lo fa avvicinare alla recitazione con le fiction “Il bello delle donne” 1-2 e 3, “Ricomincio da me” e ancora “Padri”, “Giovanni XXII”, “Cuccioli”, “Caldo Criminale”, mentre il grande successo arriva con la sitcom “Fiore e Tinelli” in onda su SKY, che lo vede tra i protagonisti.

Grandi soddisfazioni anche nel doppiaggio che frequenta da quando aveva 5 anni. E’ sua la voce del pesciolino NEMO nel film d’animazione “Alla ricerca di Nemo”. Nel 2006 vince il Premio “Voce emergente dell’anno” assegnato dai direttori di doppiaggio al Gran Galà del Doppiaggio. Nel 2014 è il vincitore del “Microfono D’oro” al premio del doppiaggio “Le Voci Del Cinema”. Nel 2015 è in Nomination quale Migliore Attore Doppiatore per il film “Mommy” al Gran Premio Internazionale del Doppiaggio. E’ la voce del giovanissimo Spider-Man, in “Captain America – Civil War” e Spider-Man: Homecoming, in uscita nei cinema.

Un volto che oggi è cambiato, con la musica che diventa la strada principale e rappresenta l’evoluzione del suo talento in fase di maturazione, alla ricerca del proprio spazio. Una strada scelta non a caso ma con cognizione di causa, tanto che il suo singolo d’esordio (autoprodotto) “Va tutto bene” lo ha visto in brevissimo tempo guadagnare credibilità e spazio, arrivando alla finale del “Festival Show 2016” dove, grazie ad un’esibizione live all’Arena di Verona, davanti a 15.000 persone, sfiora la vittoria del contest classificandosi al secondo posto. Il brano è scritto di suo pugno grazie al frutto di un percorso formativo che da qualche anno gli permette di comporre e concretizzare nella musica la propria ispirazione, che nasce in campagna dove ha scelto di vivere o al mare dove spesso si rifugia. “Va tutto bene” è un pezzo intenso e vivace, capace di veicolare in maniera efficace un messaggio, sviluppando il tutto con una bella dinamica che in pochi minuti mostra le differenti sfumature del mondo musicale di Alex, che ama proporre questa canzone accompagnandosi con l’inseparabile ukulele che compare anche nel video ufficiale della canzone.

Nel 2014 è stato finalista della sesta edizione del “Premio Valentina Giovagnini” presentato da Omar Badawneh, dove ha partecipato con un suo brano dal titolo “Ora so chi sono io”. Ha vinto nel 2015 il “Premio Originalità” al XXI Festival di Avezzano, con un suo brano dal titolo “Noi Siamo Il Futuro”, (con il quale partecipò alle selezioni nel 2014 a Area Sanremo). Sempre nel 2015 partecipa al Premio “Selva D’oro Next Music Talent”dove si classifica tra i primi posti. E’ stato nel 2015 ospite al Premio “Poeta Saltimbanco”, dedicato a Franco Califano, al quale ha reso omaggio cantando “Roma Nuda” in una bellissima versione acustica. Si esibisce live in molti locali e club di Roma ed in Teatri. E’ puntualmente da tre anni ospite di manifestazioni come “Lungo il Tevere…Roma” e “I Love Comico”, a Villa Ada. Partecipa come ospite in diverse trasmissioni radiofoniche. Studia canto, pianoforte, chitarra, ukulele e batteria. Canta anche in inglese e in spagnolo. Nel 2016 ha partecipato nuovamente alle selezioni di Area Sanremo con un suo brano dal titolo “Come Nebbia” ed è nel 2017 protagonista assoluto con un primo posto del contest “You Can Sing 6” che gli ha permesso di mostrare le sue capacità canore e vincere un contratto discografico con l’etichetta Cantieri Sonori di Marco Canigiula.